Cosa fare a Vicovaro



Una delle maggiori attrattive per il turista che soggiorna nel territorio di Vicovaro è la possibilità di svolgere attività di escursionismo lungo i sentieri segnati all’interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, i quali permetteranno di scoprire ambienti vari ed incontaminati, al più attento di avvistare le tracce degli animali selvatici e al più fortunato o silenzioso addirittura di incontrarli.

Nei dintorni di Vicovaro è possibile, inoltre, praticare molte altre attività sportive durante ogni periodo dell’anno, come la pesca sportiva, il tiro con l’arco e il rafting lungo i tratti più suggestivi del fiume Aniene.






Trekking nel Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili



Partenza da Vicovaro:
I sentieri segnati nel Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili si suddividono in primari e secondari: i primi sono contrassegnati da una bandierina a fasce rosse e bianca e da un numero a tre cifre (es. 304), mentre i secondi, che consistono in diramazioni dei primi, sono rappresentati dalla stessa bandierina e da un numero a tre cifre accompagnato da una lettera dell’alfabeto (es. 304 A).

La messa a sistema di queste due tipologie di percorsi permette, nel territorio di Vicovaro e non solo, di creare, laddove possibile, dei sentieri ad anello.


Sentiero da Vicovaro a Prato delle Forme

Tempo di percorrenza: 7 h A/R
Difficoltà: E (escursionistico)/ EE(escursione per esperti)
Segnaletica: segnavia 304, 305B, 304 B)
Lunghezza: 11,5 km

Tra le tappe di rilevante importanza: Fonte Fumiccia, nel cui fontanile fino a qualche anno fa si potevano osservare, oltre ad altri anfibi, esemplari di “ululone dal ventre giallo” (Bombina pachypus); i ruderi della piccola chiesa di Santa Maria dei Ronci edificata tra XI e XII secolo; i fossi di Vena Caprara e delle Forme.

La diramazione 304 B è una variante che permette di raggiungere il Prato delle Forme direttamente da Fonte Fumiccia passando per i Fontanili della Rocca.
Poco prima di raggiungere il Prato delle Forme si incontra il crocevia con la diramazione 305 B che conduce alla cima del Monte Follettoso.

Dal Prato delle Forme è inoltre possibile raggiungere il Monte Gennaro seguendo il sentiero 305 che percorre il suggestivo “Fosso di Vena Scritta”, il quale deve il suo nome alla presenza di un’iscrizione di origine romana su un masso (F. Q. S. M. ARRE), toccando il caratteristico prato “Campitello” e successivamente il “Pratone”, costellato da doline e inghiottitoi di origine carsica, dal quale si imbocca il sentiero di ascesa al monte.



Sentiero "Anita" da Vicovaro al Prato dei Porcini

Tempo di percorrenza: 8 h A/R
Difficoltà: E (escursionistico)/ EE(escursione per esperti)
Segnaletica: segnavia 304 A , 304 C

Tra le tappe di rilevante importanza: Fonte delle Pianelle, ottimo punto panoramico sulla Valle dell’Aniene e il Prato dei Porcini, circondato da un bosco misto di faggi, carpini e castagni.


info
Tel.: 0774 637027
Sito web: Vai al sito
E-mail: info@parcolucretili.it


Per affrontare i sentieri si raccomanda l’ausilio si una guida qualificata o della carta dei sentieri del Parco Regionale Naturale dei Monti Lucretili.



Percorsi in mountain bike da Vicovaro



Anello del Monte Follettoso nel Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili: Vicovaro-Roccagiovine-Prato delle Forme-Fontanili della Rocca-Fonte Fumiccia-Vicovaro


Partenza da: Vicovaro
Difficoltà tecnica: media
Lunghezza: 17 Km;
Dislivello: 600m.
Q.max: 907 m slm;
Tempo di percorrenza: 3 h ca.
Fondo: Asfalto 33% Sterrato 59% Sentiero 8%


Vicovaro-Gerano-Canterano-Agosta-Vicovaro


Partenza da: Vicovaro
Difficoltà tecnica: media
Lunghezza: 47,50 Km;
Dislivello: 403 m
Q.max: 685 m slm
Tempo di percorrenza: 2 ore e 50 minuti

info
Sito web: Vai al sito



Attività di Softair




info
Tel.: 328 387 9162



Tiro con l’arco



Presso l’Oasi dell’Arciere Via Tiburtina Valeria Km 41,300


info
Tel.: 3897854597 (Dario) 3476390921 (Vincenzo)
E-mail: oasidellarciere@libero.it
Sito web: Vai al sito



Pesca sportiva



In lago presso Le Roscelle RistoLago, Via delle Roscelle snc, Saracinesco


info
Tel.: 0774 791143



Possibilità di campeggiare



Gratuitamente con tende, camper e roulotte per gli ospiti dell’Agriturismo Pian di Papa nei pressi della struttura, Via Fonte Bove snc., Mandela.


info
Tel.: 3249008055;
E-mail: info@agriturismomandelapiandipapa.it
Sito web: Vai al sito



Rafting



Presso Largo Martiri di Cicchetti snc, Subiaco.

A mezz’ora circa di macchina da Vicovaro, nella cittadina di Subiaco, è possibile fare una meravigliosa esperienza di rafting in uno dei più suggestivi tratti del fiume Aniene grazie alle iniziative dei ragazzi dell’Associazione “Vivere l’Aniene” che, oltre a fornire il particolare gommone e l’attrezzatura di sicurezza ai partecipanti, in veste di esperte guide fluviali, governano l’equipaggio lungo i tratti più impervi della discesa.


info
Tel.: 3209681006
E-mail: viverelaniene@gmail.com
Sito web: http://www.viverelaniene.com - http://www.subiacoturismo.it







twitter instagram facebook youtube


w3c logo html5